null
di Anna Castoldi

Perla, le magnifiche 30 verso la lode

LE NOSTRE INIZIATIVE 21 giu 2022
Elena Gervasi (Cortefranca): è l’ultima Perla del Calcio incoronata Elena Gervasi (Cortefranca): è l’ultima Perla del Calcio incoronata

Una Perla di classifica. Chiusa la fase riservata al voto dei lettori, scandita a suon di tagliandi, le magnifiche 30 si preparano alla proclamazione. Manca una settimana esatta all’evento del Coco Beach di Lonato del Garda. Tutto può succedere, ma alcune candidate sono in testa alla classifica con oltre 100 punti. ll Montorfano Rovato è al primo e terzo posto con Giulia Careddu e Clara Recenti, tenaglia dove sta incuneato il Lumezzane: Camilla Ronca, tra le goleador più prolifiche del campionato di Eccellenza, è seconda. Careddu e Recenti giocano insieme in Promozione: sono state protagoniste di una stagione di grande crescita, con un salto di qualità impressionante. Merito anche di veterane come Careddu, granitico difensore sempre presente per dare carica alle compagne. Recenti, più timida, è un talento che sta sbocciando: grazie alla sua tecnica e al suo tiro ha segnato più di un gol, spesso da punizione.

Qualità che condivide con Ronca, poco più su nella classifica di partenza: la bomber del Lumezzane ha una mancino velenosissimo, con cui in questa stagione si è tolta la soddisfazione di realizzare ben 24 reti. Il Lume è arrivato terzo in campionato e ha completato la stagione vincendo la Coppa Italia regionale e arrivando fino alle semifinali di quella nazionale. Il prossimo passo da compiere sarà il salto in C. Insieme a Ronca, sono candidate perle del Lumezzane Angela Locatelli, Paola Santoro, Mirella Capelloni e Chiara Massussi, già vincitrice della Perla e attualmente al 9° posto. Fanno compagnia a Careddu e Recenti le rovatesi Sara Polonini, Irene Sbardellati e Angelica Raccagni. Avversario del Rovato in Promozione è stato l’Atletico Dor, la cui giocatrice più votata dai lettori è Noemi Venturelli: grande forza di volontà, immenso spirito di sacrificio e naturale simpatia hanno fatto volare il difensore al quinto posto. Le altre lady orange in carica sono Martina Podavini, Marta Cella, Siria Facchinetti e Martina Perini. Chiude il cerchio del calcio dilettanti il 3Team, in Eccellenza come il Lumezzane: vola alto Martina Sisti, settima, con un buono stacco sulle compagne di squadra Asia Gallesi, Mara Piona, Angelica Leali e Chiara Pedemonti. Il 3Team ha fatto il suo onesto campionato, all’insegna della continuità: è arrivato 7°, spaccando a metà la classifica, posizione che non ha visto grandi sbalzi per tutto l’anno.

Dulcis in fundo: la Serie B. Con 100 punti spaccati ecco Sofia Pasquali, 8a: la giovane attaccante del Brescia anche quest’anno si è distinta per crescita e classe. A pochi punti di distanza troviamo Luana Merli, la mattatrice capocannoniere di Serie B, e Laura Perin, il cui contributo in difesa è stato importante per regalare al Brescia un meritato 2° posto. Presenti anche Veronique Brayda, habituè della Perla del Calcio; ma più in alto di tutte e con buone chance per la vittoria sta Serena Magri, 4a a quota 288. La centrocampista ha confermato anche in questo campionato il suo valore: chiavistello del centrocampo, è un talento giovane in attesa della consacrazione. Tra le beniamine dei tifosi non può mancare Simona Muraro, ora sesta. Tanti anni nel Cortefranca e non sentirli: con le sue giocate, velocità, classe e grinta è un pilastro delle rossoblù, che al primo anno in B hanno strappato applausi. Da celebrare anche il contributo offerto da Alice Martani, Giulia Meleddu, Denise Brevi e bomber Roberta Picchi. Ma la Perla del Calcio sarà una festa per tutto il movimento femminile bresciano, orgoglio e fiore all’occhiello con due squadre in B, una pronta per la C e le altre in costante crescita.