null
di Michele Laffranchi

Pasini da record Duda, gol giovani

LA NOSTRE INIZIATIVE/1 14 mar 2022
Faye Pape (Pallone d’Argento): i suoi gol decisivi per la regina OspitalettoFabio Bacchiocchi (Pallone di Bronzo): è il faro della QuinzaneseNicolò Pasini (Pallone d’Oro): 9 reti con la maglia del Carpenedolo Faye Pape (Pallone d’Argento): i suoi gol decisivi per la regina OspitalettoFabio Bacchiocchi (Pallone di Bronzo): è il faro della QuinzaneseNicolò Pasini (Pallone d’Oro): 9 reti con la maglia del Carpenedolo

Le bresciane di Serie D raccolgono un punticino solo in una domenica piuttosto amara, ma il pareggio del Franciacorta a Ciserano ha un retrogusto dorato: è Matteo Piccinni, candidato al Pallone d’Oro di Bresciaoggi, a siglare il gol che nel finale permette agli amaranto di conquistare un punto preziosissimo per classifica e morale. Una categoria più giù, il proscenio è tutto per Nicolò Pasini: il centrocampista del Carpenedolo ha trovato il nono centro del suo campionato (per distacco già record personale), griffando il 2-2 dei rossoneri in casa del Cazzagobornato. La gemma di ieri pomeriggio è tra quelle che verranno ricordate a lungo: punizione da posizione molto defilata e palla a scendere nel sette, irraggiungibile per Paderno. A suon di reti e prestazioni il classe ‘95 potrebbe divenire un outsider nella corsa al premio più ambito della provincia calcistica. Stesso punteggio anche tra Orceana e Pro Palazzolo (2-2) e, per i locali, in vetrina i gioielli più pregiati: per il club di Orzinuovi a bersaglio Julian Duda (2000), «millennial» dal futuro roseo, e Samuele Vitari, vice capitano che torna a segnare chiudendo il suo periodo difficile, caratterizzato da un paio di infortuni. Timbri d’Oro anche in casa Rovato: i candidati Filippo Guerini e Jacopo Lonardi contribuiscono ad allargare la forbice sul Valcalepio (4-1 finale), proiettando con rinnovata fiducia i biancoblù franciacortini al 3° posto nel girone C d’Eccellenza. Torna al successo la Bedizzolese, che ritrova la zona salvezza: il 2-0 sul Vobarno è griffato dai gol del candidato Federico Fogliata e della Scarpa d’Oro di Bresciaoggi 2016-17 Luca Paghera. In Promozione s’illuminano le stelle dei nominati al trono d’Argento, a partire dalla notte di sabato a Sirmione: il 2-1 del Rezzato sulla Vighenzi porta le griffe di Francesco Contratti e Mattia Zagari (su punizione). Stesso punteggio per la capolista Ospitaletto, che tiene a distanza i valverdini ad Asola: il successo ad Asola arriva in zona Cesarini con Faye Pape. Botta e risposta fra Bagnolese e Voluntas Montichiari: nel 2-2 tra neroverdi e rossoblù vanno a bersaglio anche Andrea Tampella e Francesco Scidone, quest’ultimo capocannoniere del girone e fiero candidato alla palma d’Argento. Torna al gol col Borgosatollo anche Kevin Okou Okou, a confermare il momento di grazia in categoria degli attaccanti di rango. Tra i migliori centravanti della Promozione, non a caso, si ritaglia una menzione speciale Marco Bettegazzi: il talento classe 2002 della Pavonese griffa il gol dei rossoneri con la Castellana (1-1) e sale a quota 10 tra i marcatori. In Seconda non sarà stato il miglior pomeriggio per la Quinzanese, caduta 3-1 a Sirmione, ma Fabio Bacchiocchi non tramonta mai: il Pallone di Bronzo 2018-19, di diritto tra i candidati anche nell’edizione corrente, ha segnato il gol della bandiera su rigore. A dimostrazione che, anche a quasi 45 anni, la classe non va in vacanza. •. © RIPRODUZIONE RISERVATA